Abbattimento di alberi ad alto fusto
13 Marzo, 2020

Per verde verticale si intende tutte quelle tecniche che hanno come obbiettivo quello di ricoprire con le piante facciate di edifici, manufatti.

Ci sono varie tipologie di verde verticale e sono il verde parietale, muro vegetale e il giardino verticale.

Verde parietale

Si intende il rivestimento di facciate o manufatti utilizzando contenitori riempiti di terriccio collocati o alla base dell’edificio o sopra l’edificio con vegetazione ricadente

Muro vegetale

Si fa riferimento sono strutture verticali anche autoportanti e rivestite di piante e fornito di impianto di irrigazione automatizzato, il nutrimento delle piante avviene per fertirrigazione

Giardino verticale

Sono di solito pannelli che vengono applicati direttamente sulle facciate degli edifici con impianto di irrigazione automatico

Oltre ad avere una funzione meramente decorativa il verde verticale presenta numerosi altri vantaggi, infatti esso contribuisce sensibilmente a una migliore qualità della vita in ambito urbano.

Nello specifico le funzioni miglioratrici del verde urbano sono:

Miglioramento del microclima: avendo una funzione termoregolatrice migliorano i parametri di temperatura e umidità rendendoli più consoni alle esigenze dell’uomo

Riducono i rumori: peculiarità importante all’interno degli spazi urbani

Depurano l’aria assorbendo la CO2 e purificandola dall’inquinamento atmosferico.

Migliorano il benessere psicofisico riducendo lo stress infondendo sentimenti positivi e infonde rilassamento e tranquillità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *